Come organizzare una vacanza a Lanzarote

Vacanza a Lanzarote @Thelosavocado.com

Informazioni e curiosità per pianificare un viaggio a Lanzarote, tra voli, alberghi e auto da noleggiare.


Guarda il video del mio viaggio a Lanzarote

LOST IN LANZAROTE from The Lost Avocado on Vimeo.


La mia guida: 25 cose da fare a Lanzarote

VOLI Lanzarote

Ho prenotato i voli per Lanzarote con Skyscanner, che confronta i prezzi di tutte le compagnie aeree, per cui ero sicura di trovare i prezzi migliori. I voli dall’Italia per Lanzarote sono abbastanza vantaggiosi, anche se a volte è difficile trovarne di diretti. Io partivo da Edimburgo e il diretto Ryanair mi è costato pochissimo. I voli diretti dall’Italia per Lanzarote con Ryanair sono più frequenti in alta stagione e sempre disponibili da Milano e Bologna. Ci sono anche altre compagnie low-cost che viaggiano verso Lanzarote tutto l’anno, ma dagli aeroporti principali e con più frequenza nei mesi estivi.

Voli Lanzarote

LANZAROTE-photo-by-Thelostavocado.com

CASA Lanzarote / HOTEL Lanzarote

Nel mio primo viaggio sull’isola ho soggiornato al Melia Salinas, uno degli hotel più lussuosi di Lanzarote, affacciato sulla bella Costa Teguise. Un posto unico, con un giardino-giungla disegnato da Manrique, una piscina meravigliosa e un ristorante buffet in cui potrete cenare (costo 31 euro a persona), anche se non siete ospiti del resort.

Per il mio secondo viaggio, ho deciso di affittare un posto tutto mio con Airbnb. Ho trovato una sistemazione semplice, ma con un giardino e una vista spettacolari sul mare, nel villaggio di Tìas. Airbnb è sempre una garanzia e vi permette di poter trascorrere le vacanze in posti unici.

Spagna Lanzarote Photo by Thelostavocado.com

Sulle scalette di una casa di Teguise

y

AUTONOLEGGIO Lanzarote

Ho noleggiato l’auto a Lanzarote con Cabrera Medina, la migliore compagnia di car rental che potrete trovare. Ho cercato per giorni online, spulciato tutti i forum e, viste le buonissime recensioni, ho deciso di affidarmi a loro. Non solo i prezzi erano i migliori, confrontandoli con le altre compagnie di autonoleggio, ma non mi hanno richiesto la carta di credito (giuro!) e ho potuto pagare in contanti alla consegna. Questo significa che non avrebbero mai potuto accreditarmi fantomatici graffietti e prelevare dal mio conto cifre impensabili, in qualsiasi momento. Alla consegna delle chiavi, mi hanno anche regalato un cd audio-guida, che ho ascoltato in macchina per conoscere la storia e le curiosità dei posti che, di volta in volta, visitavo. Gentili e onesti: 10 punti. Per 10 giorni ho pagato 195 euro, con il pieno già fatto.

METEO Lanzarote

Ho soggiornato a Lanzarote la prima volta a fine giungo e la seconda a fine marzo. A giugno le temperature sull’isola non superavano i 28 gradi e non scendevano sotto i venti. A marzo ci sono stati 3 giorni con nuvole, pioggia e tempo incerto e altri 7 con cieli sereni. Le temperature oscillavano dai 14 gradi (minima) ai 26 (massima). C’è da dire che neanche le Canarie sono più quelle di una volta. Anche il clima di Lanzarote è cambiato. I locali mi hanno detto che è stato un anno molto piovoso per la media dell’isola e che un accenno di estate si avrà da metà aprile in poi. Io vi consiglio di visitarla in estate, per non rischiare di guastarvi le ferie.

Lazarote-@-Thelostavocado.com

Lanzarote-@-Thelostavocado.com

COSTO DELLA VITA a Lanzarote

La vita sull’isola è abbastanza economica:
I parcheggi non si pagano
L’accesso alle spiagge, come Playa Blanca, è libero e l’entrata al Parco Naturale con Playa Papagayo e Playa Mujeres costa solo 3€, per auto (non a persona).
Si può vivere di tapas. E ciò vuol dire: mangiare con gusto a prezzi bassissimi.
Una porzione di croquettas e una porzione di papas arrugadas (le patate tipiche dell’isola canaria) vi costeranno circa 4 euro ognuna.

Papas arrugadas Lanzarote Spagna. photo credit @Thelostavocado.com

Potete anche partecipare a un tour fotografico di Lanzarote e andare alla scoperta dell’isola guidati da professionisti che sapranno mostrarvi tutte le bellezze di questa perla delle Canarie. Tutte le info, prezzi e contatti li trovate cliccando qui.


CURIOSITÀ su Lanzarote

♦ L’isola è stata scoperta da un italiano, il genovese Lanzerotto Malocello, al quale deve anche il nome.
♦ Circa il 40% del territorio di Lanzarote è regolato da divieti. Questo per preservare intatta la bellezza dell’isola e salvaguardare specie di piante, o animali, particolarissimi (penso ai granch bianchi del Gameo del Agua).
Le case di Lanzarote possono solo essere bianche, e le imposte vanno pittate solo di marrone, verde o blu.
♦ Sull’isola di Lanzarote ci sono circa 30 vulcani ancora in attività.
Lanzarote non ha una bandiera. La bandiera ufficiale dell’isola è in realtà quella di Arrecife, che è la capitale. I suoi colori sono il rosso e il blu.
♦ Nel 1993 Lanzarote è stata dichiarata Riserva Naturale della Biosfera dall’UNESCO.

image_print

8 Comments

  • Reply May 13, 2015

    Patricia

    Hopefully next year I will take my special someone to Lanzarote… ;)

  • The Lost Avocado
    Reply May 16, 2015

    The Lost Avocado

    You are going to love it, Pat! I can already see you driving there, discovering all the beautiful spots in Lanzarote! :)

  • […] Come organizzare una vacanza a Lanzarote […]

  • […] Come organizzare una vacanza a Lanzarote […]

  • Reply July 26, 2016

    Paola

    ciao Saretta, secondo te andare uan settimana a fine novembre è troppo rischioso…per le pioggie intendo? Thanks

    • The Lost Avocado
      Reply July 26, 2016

      The Lost Avocado

      It could be. Io sono stata anche a marzo e ha piovuto 4 giorni su 10. Meglio in estate sicuramente. Gran Canaria dovrebbe essere più soleggiata di Lanzarote in inverno. Timur c’è stato a dicembre e ha detto che non ci fu una nuvola per tutto il tempo. Un abbraccio Paola!!

  • Reply August 6, 2016

    Francesca

    Ciao Sara!

    Sto pensando di organizzare una settimana a Lanzarote per maggio e volevo sapere se avevi qualche consiglio in merito al noleggio di moto, piuttosto che di auto. E se secondo te vale la pena girare l’isola in moto ovviamente ;)

    Grazie :)

    • The Lost Avocado
      Reply August 15, 2016

      The Lost Avocado

      Ciao Francesca, assolutamente vale farla anche in moto. Per noi era più comoda l’auto per trasportare tutta l’attrezzatura fotografica e qualche cambio. Non ho esperienza di noleggio moto sull’isola. La compagnia Cabrera Medina è stata super gentile e ottima per noi, ma non se se abbino anche moto, oltre al car hire.
      Buona vacanza alle Canarie!

Leave a Reply