Highlands: 2 giorni in Scozia

Highlads, Scozia @ Sara Izzi
Una delle cose da fare assolutamente, se pensate di organizzare un viaggio in Scozia, è prendere in considerazione un tour nelle Highlands! Ce ne sono di molti organizzati da agenzie turistiche, che in un giorno vi scarrozzano in giro e vi riportano a casa senza che abbiate fatto in tempo a scattare foto a sufficienza per il vostro album. Oppure potete fare come me e i miei colleghi, affittare una macchina, prenotare un bellissimo B&B e godervi due giorni magnifici insieme a un’ottima compagnia. Partenza all’alba. Prima tappa Glencoe. Un ammasso di rocce, montagne, gole e cascate d’acqua gelida, distese di muschi e neve sulle cime, prati e sassi e l’odore della vita. Della vita prima delle cose dell’uomo.
Di nuovo in marcia fino a Fort William, giro in centro (desolato in pieno inverno), cena in un pub consigliato e poi a nanna. Con £30 abbiamo dormito in un meraviglioso B&B, con tanto di tv, wifi, letti da da Re e colazione (provate quella scozzese) da leccarsi i baffi! Diretti a Nord, abbiamo fatto sosta a Fort Augustus e passaggiato lungo il canale. Pochi passi fino a raggiungere il mitico scenario di Loch Ness. Nessun mostro, nessuna sorpresa, se non quella di restare senza fiato davanti a uno spettacolo grandioso.
Ultima sosta al Castello di Urquhart (bellissimo), e poi Inverness. Piccola cittadina, silenziosa e modesta, ideale per una sosta golosa o una cioccolata calda, prima di rimettersi in viaggio. Direzione Edimburgo. Ho discusso di Platone e Led Zeppelin con Charles, conosciuto Jesus e sorriso tutto il tempo con Nina e Pat, le mie due colleghe fedelissime. Le persone che, senza saperlo, più di ogni cosa hanno giocato un ruolo fondamentale qui. Nel mio approccio al lavoro, alla città, alla vita che ricomincia. Ho pensato tutto il tempo che ero lì, da qualche parte di un nuovo Paese, da sola, sul sedile posteriore di un’auto col volante a destra. Una ragazza di Vienna, un turco-canadese, due spagnoli ed io. E la pioggia a tratti. E poi il verde, di una primavera senza fine, a farmi il solletico.
image_print

7 Comments

  • Reply January 21, 2014

    Kylie

    Bellissimo viaggio e splendide foto.

  • Reply January 21, 2014

    S A ® A

    Grazie Kylie. Ho come l’impressione che il mio viaggio sia appena cominciato ;)

  • Reply January 22, 2014

    onda

    bellissimo resoconto di un viaggio che mi sa tanto non avviene solo fuori…

  • Reply January 23, 2014

    Lisa

    bellissime foto e… mi fai venir voglia di highlands!!!
    Se il mio prossimo viaggio sarà in scozia saprò a chi rivolgermi per delle dritte!! :D

  • Reply January 30, 2014

    Travel upside down

    Che bellezza! Voglio visitare anche io questi posti :)

  • Reply February 3, 2014

    Anna

    Sì Sara, il tuo viaggio è appena cominciato e meriti tutto lo stupore nell’esplorazione, la bellezza dei posti che stai visitando e vivendo e la dolcezza dei ricordi che conserverai per tutta la vita! P.s.: adesso ho voglia di Scozia anch’io! :)

  • Reply November 17, 2014

    trovare casa amsterdam

    I blog frequently and I really thank you for your information. The article has really peaked my interest.

    I will bookmark your website and keep checking
    for new information about once a week. I opted in for your Feed as well.

Leave a Reply