Abbotsford, la casa di Walter Scott a un’ora da Edimburgo

10 Shares
10
0
0

Visita ad Abbotsford, la casa di Walter Scott al confine fra Scozia e Inghilterra. Una delle cose da vedere nei dintorni di Edimburgo.

Un’inaspettata coda di lunghe giornate estive ha reso questo fine agosto in Scozia davvero piacevole e ci ha dato l’occasione per puntare il dito sulla mappa e partire alla scoperta di luoghi meravigliosi vicino Edimburgo. L’occasione per visitare finalmente la bellissima residenza di Abbotsford, la casa che lo scrittore più famoso dei suoi tempi, Sir Walter Scott, fece costruire lungo le sponde del placido fiume Tweed, tra boschi e giardini all’inglese, e a poca distanza dalla cittadina di Melrose, splende sotto un cielo di zucchero filato, quando per la prima volta vi mettiamo piede.

La piccola strada acciottolata che costeggia le mura della casa e che conduce all’ampio cortile d’ingresso, è un invito perfetto al trionfo di archi, prati verdi e roseti voluttuosi che si custodiscono gelosamente di lì a pochi passi.

Iniziate il tour con una visita veloce degli interni, dello studio di Scott, della sala dell’Armeria (Armoury), della sala da pranzo con affaccio sul verde circostante e della grande Library, che a malapena riusciva a contenere tutti i libri posseduti dallo scrittore e che, ai tempi in cui visse Sir Scott, doveva di certo essere una delle più belle biblioteche della Scozia, decorata da quel David Ramsay Hay che si occupò di allestire anche gli interni del Palazzo di Holyrood di Edimburgo, allora residenza reale in Scozia di Queen Victoria.

Dimenticatevi del tempo, abbandonate ogni programma e perdetevi tra i colori e gli intensi profumi dei giardini della casa. Rose rampicanti di un vermiglio acceso, cardi svettanti ai piedi della piccola torre, scale a chiocciola e una lunga serie di archi su un lato della casa… Tutto è pervaso da un senso di fantastico e la bellezza fa capolino ad ogni angolo.

Il Walled Garden, incastonato come una gemma fra quattro alte mura, proprio di fianco alla casa, è un piccolo spazio di meraviglie e il luogo che lo scrittore aveva pensato per coltivare frutta ed ortaggi. Fungeva da piccolo orto della residenza, il classico “kitchen garden” delle grandi residenze scozzesi del XIX secolo, mentre la piccola glasshouse progettata da Scott, serviva ad accogliere gli ospiti dello scrittore nelle giornate più uggiose. È forse questo il luogo che più ho amato della casa. Un giardino romantico nel quale abbandonarsi ai colori e alle imprevedibili forme di boccioli traboccanti, al disordinato convivere di anemoni, gigli, campanule e rose, in perfetta continuità con il verde rigoglioso delle terrazze e dei folti boschi circostanti.

Abbotsford Scotland Edimburgo

Abbotsford Walled Garden / The Lost Avocado

Dopo un pranzo gustoso, che potrete consumare nel ristorante del centro visitatori, oppure sui prati per un perfetto pic-nic, avventuratevi nel verde sconfinato dei boschi che abbracciano la residenza, lungo i percorsi segnati dalla mappa. Fiancheggerete le fredde acque del fiume Tweed, avvistando il profilo della casa da lontano, prima di incamminarvi fra i percorsi ombreggiati del bosco di oltre 120 ettari che Scott aveva voluto valorizzare. Querce, betulle, muschi, felci e pungitopi, cespugli bassi e fusti vertiginosi dai rami protesi al cielo e all’acqua: una foresta assorta in un silenzio antico, interrotto solo dal cinguettio di un cardellino, dal saluto di un picchio o di un gufo bruno. Il posto perfetto per dimenticarsi di tutto, almeno per una manciata di ore, e per immergersi in un buon libro, all’ombra di giovani fronde sulla sponda del fiume.

Prima di rimettervi in treno verso Edimburgo, prendete in considerazione l’idea di visitare il caratteristico paesino di Melrose, poco distante, con la sua bellissima Abbazia e i Priorwood e Harmony Gardens. Dal centro di Melrose potete prendere l’autobus X62 fino ad Edimburgo, oppure prendere lo stesso bus X62 solo fino alla stazione dei treni di Tweedbank e da lì prendere il treno di ritorno per Edinburgh. Ci sono treni da Tweedbank per Edimburgo ogni mezz’ora e in estate fino a tarda notte.


Come arrivare ad Abbotsford da Edimburgo

Dalla stazione di Weverley ad Edimburgo si impiegano circa 50 minuti di treno fino alla stazione di Tweedbank, la più vicina alla Residenza di Abbotsford. Vi consiglio di viaggiare negli orari consigliati dal team di Abbotsford, per usufruire di un servizio navetta gratuito dalla stazione di Tweedbank ad Abbotsford. Potete controllare gli orari dei treni sul sito di Trainline e gli orari consigliati per usufruire del servizio minibus gratuito, dalla stazione di Tweedbank ad Abbotsford e ritrorno, sul sito ufficiale della residenza.

Se arrivate in auto, ad Abbotsford troverete a disposizione un ampio parcheggio gratuito.

Costo del biglietto per visitare Abbotsford

La casa di Abbotsford e i giardini sono aperti da Marzo a Novembre. Controllate sempre date e orari di apertura stagionali sul sito ufficiale, prima di organizzare la vostra gita.

  • Costo del biglietto intero, adulti: £11,20
  • Costo del biglietto per la sola visita dei giardini, adulti: £5,60

Scopri la mia guida su dove dormire a Edimburgo.


Se questa guida su Abbotsford e su cosa vedere nei dintorni di Edimburgo vi è piaciuta, e state considerando di organizzare un viaggio in UK, date un’occhiata alle guide su cosa fare ad Edimburgo, come spendere un weekend a Londra o nel Lake District, o ancora, leggete le mie guide su cosa vedere a Manchester e Liverpool.

10 Shares
Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

You May Also Like

25 Cose da fare a Lanzarote

Cosa fare a Lanzarote? Cosa vedere a Lanzarote? Viaggio alle Isole Canarie: 25 posti da vedere durante una vacanza al mare…