rotterdam citta 2021 unsplash

21 Città da vedere nel 2021 in Europa

40 Shares
40
0
0

Le città da visitare nel 2021 in Europa, fra capitali vibranti, borghi da riscoprire e destinazioni super trendy.

21 città da vedere nel 2021, che vi suggeriamo se volete iniziare a sognare con noi le mete più trendy in Europa, tra nuove aperture, ricorrenze speciali e mostre da non perdere. Già, perché il 2020 ci ha portato via energie e sogni, serenità e viaggi, e speriamo il 2021 ci regali, invece, tanti nuovi posti da scoprire, salsedine sulla pelle, corse in piazza, e avventure che ci tolgano il fiato dalla bellezza.

Se anche voi siete alla ricerca delle destinazioni europee da visitare nei prossimi mesi, in questo articolo ho messo insieme una lista di città da vedere nel 2021, tenendo in considerazione eventi, nuove aperture e mostre imperdibili, ma anche celebrazioni e ricorrenze speciali. Dall’arte, alla musica, dallo sport, alla letteratura, 21 buoni motivi per sognare e rimettersi in viaggio al più presto (speriamo!). Ecco dove andare nel 2021, immaginando un anno di ritorni alla spensieratezza, ai viaggi e alla scoperta.

21 Città da vedere nel 2021

Malaga – Spagna

L’8 aprile del 1973 moriva a Mougins, Francia meridionale, Pablo Ruiz y Picasso, pittore e scultore spagnolo, nato proprio a Malaga nel 1881, e uno dei più straordinari artisti del XX secolo,  iniziatore, assieme a Georges Braque, del movimento cubista. È a Malaga che Picasso trascorrerà i primi 10 anni della sua vita, prima di trasferirsi con la famiglia in Galizia, e di lì poi a Barcellona, Madrid, Parigi e nel sud della Francia, tra Antibes e Vauvenargues, dove acquisterà un castello su Mont Sainte-Victoire, godendo della stessa vista su quelle montagne che aveva ispirato anche Cézanne. Il 2021 è l’anno in cui si celebrano i 140 anni dalla morte di Pablo Picasso e il momento perfetto per programmare un viaggio in Costa del Sol e Andalusia e per visitare la sua vivacissima città natale. Sulle tracce di Picasso a Malaga potete visitare la casa in cui nacque l’artista (Plaza de la Merced, 15) e il Museo Picasso di Malaga (Palacio de Buenavista C/ San Agustín, 8), con opere originali dell’autore. Inoltre, se amate l’arte, non perdete anche un salto al coloratissimo Centre Pompidou, struttura-cubo multicolore inaugurata nel 2015 nel centro della città e parte del Pompidou parigino; e al Centro de Arte Comtemporáneo Malaga (CAC).

malaga spagna citta da vedere 2021 unsplash (1)

malaga spagna citta da vedere 2021 unsplash (1)

Aix-en-Provence – Francia

Sembra che Picasso abbia fatto di tutto per acquistare Château de Vauvenargues. Il castello, una tenuta con mura fortificate del XVI secolo nei pressi di Aix en Provence, era già stata residenza dell’Arcivescovo di Aix nel XIII secolo, ma quello che aveva affascinato terribilmente il pittore spagnolo era stata la prossimità della fortezza alle montagne che avevano fatto parte della vita e dell’immaginario di Paul Cézanne, al quale Picasso aveva sempre fatto riferimento come artista. Poter vivere accanto a Mont Sainte-Victoire fu per Picasso una vittoria. E qui si trasferirà nel 1958 e trascorrerà gli ultimi anni della sua vita (e qui è tutt’ora sepolto insieme alla moglie), tra sessioni intense di pittura e gite fra gli scenari incantevoli della Provenza e più mondani della Costa Azzurra. E per celebrare il 140esimo anniversario dalla morte dell’artista, Catherine Hutin-Blay, figliastra di Picasso, sta mettendo insieme la più grande collezione di opere di Pablo Picasso al mondo, raccolte in un nuovo museo che dovrebbe aprire le porte proprio ad Aix-en-Provence nel 2021. Otre 2,000 opere realizzate tra il 1952 e il 1973 che Catherine ha ereditato dalla madre Jacqueline, moglie di Picasso, e di cui tutti potremo godere presto. Nella città di Paul Cézanne, il nuovo Museo di Picasso legherà per sempre le storie dei due artisti e rappresenterà un altro degli ottimi motivi per visitare la Provenza. Se siete in città, non perdete anche il Musée Granet, con opere di Rubens, Cézanne, Fernand Léger, Mondrian, Paul Klee, Balthus, Morandi e Giacometti (del quale, nel 2021 si festeggeranno i 120 anni dalla nascita).

Salisburgo – Austria

Nel 2021, Salisburgo si preparara a celebrare due grandi artisti, e a festeggiare due ricorrenze particolari: i 230 anni dalla morte di Wolfgang Amadeus Mozart e i 135 anni dalla nascita di Oskar Kokoschka. Molte sono le esibizioni e i concerti dedicati a Mozart dalla sua città natale ogni anno, ma il 2021 il calendario di eventi per celebrare il grande compositore de “Le Nozze di Figaro” e “Don Giovanni” si intensificherà ulteriormente. E se di Mozart sappiamo molto, meno conosciamo di Kokoschka, nato a Pöchlarn, bassa Austria, e legato a Salisburgo per aver creato qui, nel 1953, la “School of vision”, un’accademia alternativa dove ripristinare l’approccio al bello e reintegrare l’arte della visione nella vita di coloro che avevano vissuto i drammi e le privazioni di una guerra terribile appena conclusa. Artista “degenerato” ed eccezionale, Kokoschka ha vissuto da testimone il passaggio dal secolo della prima industrializzazione a quello della modernità vera e propria, vivendone strascichi e angoscie, e peregrinando, in fuga da un accadimento storico e l’altro, fino a trovare un nido in Svizzera, e un rifugio di pace artistica nell’interesse per l’arte ellenica antica. Le sue iconiche litografie a gesso tracciano figure umane malinconiche e pensanti, dai volti trasfigurati e doloranti, espressione del contesto storico dell’epoca. Due artisti straordinari e due ragioni in più per visitare Salisburgo nel 2021.

Stoccolma – Svezia

C’è sempre una buona ragione per visitare Stoccolma e per perdersi fra l’incanto delle vie acciottolate delle 14 isole che formano la città. Affacciata sul Baltico, con i suoi profili eleganti ed aguzzi, su cui sbirciare un campanile in lontananza stagliato su un cielo senza nuvole, Stoccolma è una destinazione perfetta se amate l’arte ed il design. Potete fare un salto a Febbraio per assistere alla più grande fiera del Design della Scandinavia (Stockholm Furniture & Light Fair), che ha una ricorrenza anche in Agosto (Summer Design Week), oppure fare un salto a Giugno per le bellissime celebrazioni della Festa Nazionale (6 Giugno), o per i festeggiamenti del tradizionale Midsommar (26 Giugno). In generale, giugno e luglio sono mesi perfetti per scoprire la capitale svedese e per avventurarsi fra le migliaia di isole del bellissimo arcipelago (azzardando un tuffo nelle giornate più calde). Se siete in città, non perdete anche una visita al Moderna Museet (il mio preferito!), al vicino ArkDes Skeppsholmen, al meraviglioso Fotografiska e all’Artipelag, un museo dedicato all’arte contemporanea, sull’isola di Värmdö, nell’arcipelago di Stoccolma.

dove andare in estate stoccolma

Tallinn, Estonia

Si svolgeranno a Tallinn nel 2021 i Campionati europei di atletica leggera Under 20, richiamando di fatto in città sportivi, atleti e turisti da ogni parte del mondo. Ma non è questa l’unica ragione per visitare questa città dell’Europa orientale e perla fra le Repubbliche Baltiche. Tallinn continua, infatti, a moltiplicare centri d’arte indipendenti, officine per artisti e gallerie e ad intensificare l’offerta culturale, tra nuove aperture ed esibizioni interessanti. Visitate il Telliskivi Creative City, una vecchia fattoria che ospita oggi laboratori d’artisti, cafè, bakery, boutique e spazi alternativi; il Kai art Centre, il KUMU Art Museum (arte estone dal XVIII secolo), il Tallin Creative Hub, la Tallin Art Hall e l’EKKM, il Museo d’arte contemporanea. Anche la capitale estone entra a buon diritto fra le città da vedere nel 2021!

Tallinn, Estonia

Bergamo

Una delle città italiane che più ha pagato il tributo al COVID-19, e che ha sofferto la perdita di tanti cittadini, nel frastuono di una tragedia all’inizio indomabile, è senza dubbio da includere tra le città da vedere nel 2021. Visitare Bergamo quando tutto sarà alle spalle, o quasi, è di dovere per risollevare a poco a poco l’economia di una città straordinaria e, al contempo, un piacere grande per far conoscere al mondo un altro bellissimo angolo d’Italia. Raggiungete a piedi o in funivia il Castello di San Vigilio per una vista che spazia dalla città ai rilievi delle vicine Prealpi Orobiche. Quindi, raggiungete il fulcro di Bergamo, dal preservato impianto medievale, il cuore della Città Alta (Bergamo Alta), fino a Piazza Vecchia e, da lì, Piazza Duomo, con la Cattedrale, il Battistero e la Basilica di Santa Maria Maggiore e, per scaramanzia, non dimenticate di “salutare” il Colleoni (i locali sapranno indicarvi in che modo). Quindi, raggiungete le Mura Venete, per una passeggiata di 5km circa che, al tramonto, vi sorprenderà.

bergamo italia citta da vedere 2021

Novi Sad – Serbia

Sarà Novi Sad la Capitale Europea della Cultura del 2021, assieme alle altre due città di Timișoara (Romania) ed Eleusi (Grecia). Ad aggiudicarsi il riconoscimento arriva dopo anni di integrazione politica e culturale e grazie a una serie di opere di valorizzazione artistica di una scena creativa sempre in fermento. Vicina per vivacità artistica ed offerta ricreativa a Belgrado, anche se più piccola e vivibile della capitale serba, Novi Sad è uno scrigno di tesori barocchi, rinascimentali e modernisti, e chiese, sinagoghe, fortezze e ville liberty abbracciate da parchi, foreste e spiagge sulle rive del Danubio. Se siete in città, magari in occasione del famoso Exit Festival, non perdete una visita al belllissimo centro storico, nel quale spicca vertigionosa la Chiesa del Santo Nome di Maria, quindi fate tappa alla The Gallery of Matica Srpska, con una buona collezione anche di opere moderniste, alla Pavle Beljanski Memorial Collection e al Museum of Contemporary Art Vojvodina, prima di incamminarvi lungo via Zmaj Jovina e di concludere la serata fra le mille luci e le insegne colorate del quartiere di Chinatown.

Culture centre Lab, Novi Sad, Serbia

Berlino – Germania

Dopo problemi e ritardi, dovrebbero aprire nel corso del 2021 a Berlino anche la Neue Nationalgalerie (parte del Staatliche Museen zu Berlin) e l’Humboldt Forum, centro culturale e artistico ospitato in un edificio di oltre 30 mila metri quadri, che allestirà mostre temporanee e pezzi storici e di design provenienti da ogni parte del mondo. Ma non solo. Il 2021 dovrebbe essere l’anno in cui Berlino vedrà aprire le porte anche del nuovo Museo d’Arte Moderna, che sarà ospitato nel cosiddetto Kulturforum, tra la Neue Nationalgalerie e la Filarmonica berlinese. Che i piani vadano come ci sia aspetti o meno, Berlino brulica di luoghi d’arte e quartieri trendy in cui annoiarsi è davvero impresa difficile. Se siete tra coloro che stanno pensando di visitare Berlino nel 2021, non perdete un salto al KW – Institute for Contemporary Art, alla Berlinische Galerie, per un tuffo nell’arte Moderna e Contemporanea made in Berlin, il Bauhaus Archives Museum e l’Hamburger Bahnhof.

Oslo – Norvegia

Appassionati di Arte e Design preparatevi: nel 2021 Oslo inaugurerà il nuovo Museo Nazionale, il più grande museo d’arte dei Paesi nordici. Oltre 44,000 opere, tra dipinti e pezzi di design, offriranno a turisti da tutto il mondo una full immersion fra i capolavori dei più grandi artisti del secolo scorso e non solo. Dallo straordinario autoritratto di Van Gogh, di cui il Van Gogh Museum di Amsterdam ha da poco riconosciuto l’autenticità, fino alle opere leggendarie di Munch, dal “Grido” alla “Madonna”. Una delle aperture più attese del 2021 che fa il paio con il calendario culturale fitto di eventi della capitale norvegese. Se siete in città, non dimenticate di visitare anche il Munch Museet, dedicato all’artista norvegese, l’Astrup Fearnley Museet, museo d’arte contemporanea, il Vigeland Sculpture Park, con 212 sculture incastonate in un parco bellissimo, e l’Henie Onstad Art Center, nel fiordo di Oslo.

oslo norvegia citta da vedere nel 2021

San Pietroburgo – Russia

Di anniversari e motivi per visitare la Russia nel 2021 ce ne sono tanti. A Mosca si celebreranno i 180 anni dalla morte di Lermontov e i 130 anni dalla morte di Bulgakov, scrittore genio, autore di quel “Il Maestro e Margherita” fra i libri più belli mai scritti. E anche San Pietroburgo si preparara ad accogliere al meglio i turisti, con eventi e manifestazioni per celebrare la figura di un altro grande del mondo della letteratura, Fyodor Dostoyevsky, nato a Mosca, ma cittadio di San Pietroburgo e di cui ricorrono nel 2021 i 200 anni dalla nascita e i 140 anni dalla morte. Ci sono molti “Dostoyevsky tour” da poter seguire, per scoprire gli angoli della città vicini allo scrittore. Vi ritroverete davanti alla statua a lui dedicata, nei pressi della Vladimirskaya Metro Station, e farete di certo tappa al Dostoevsky Memorial Museum e ai luoghi citati nei suoi romanzi e nelle case in ci si dice visse per un po’ di tempo, prima di visitare l’Alexander Nevsky Monastery, dove Dostoyevsky è sepolto, avendo trovato la morte nel 1881 a poche settimane dalla fine della stesura de “I Fratelli Karamazov”. Ma il 2021 segna anche un’altra importante ricorrenza: i 250 anni dalla nascita di Francesco Bartolomeo Rastrelli, architetto italiano alla corte dei reali di Russia dal 1730. A lui si deve lo stile tardo barocco, sfarzoso ed elegantissimo, di alcuni dei Palazzi più importanti e iconici che potrete ammirare in città, come il Palazzo d’Inverno, pensato come residenza invernale degli Zar. Qualsiasi sia il vostro interesse, di motivi per un viaggio in Russia nel 2021 ce ne sono, eccome!

dove andare in estate russia

Lille – Francia

Il 2021 vedrà anche l’apertura del nuovissimo Centro per la Fotografia di Lille, nell’Alta Francia, con il patrocinio del prestigioso festival annuale di fotografia, Rencontres d’Arles, in Provenza. Uno spazio di circa 1500 mq, parte di una vecchia scuola nel caratteristico quartiere di Vieux-Lille, ospiterà mostre periodiche, archivi, centri di ricerca ed una biblioteca, fornendo di fatto accesso ad un catalogo straordinario di materiale fotografico. Il nuovo Institut pour la photographie è solo uno dei tanti spunti per visitare questa città universitaria e vivacissima nel Nord della Francia, insignita del titolo di Capitale Mondiale del Design nel 2020. Se siete in città, vi consiglio di non perdere la strordinaria collezione del Museo delle Belle Arti (si dice sia seconda solo al Louvre, nel Paese), di fare un salto al Lille Métropole Musée d’art moderne, con un parco in cui sono incastonate come gemme opere di grandi artisti, da Picasso a Calder, e a La Piscine, Museo d’arte Industriale ospitato in una vecchia piscina comunale in stile Art Deco, situata nella vicina città di Roubaix.

Lille france citta 2021

Firenze

Tra le città da vedere nel 2021 anche Firenze. Nel 2021 si festeggeranno, infatti, i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. Un evento unico e importantissimo, al quale non solo la Toscana, ma l’Italia intera tributerà eventi, mostre, performance e festeggiamenti speciali. Si parte da Firenze, città natale del sommo poeta, per raggiungere Ravenna, dove Dante morì nel settembre del 1321, passando per i borghi, le frazioni e i comuni menzionati nella Divina Commedia. Un viaggio ideale nella cultura di un popolo, che ci farà ancora una volta sentire vicini e che ci rimetterà in moto, dopo gli eventi tristi del 2020, per una causa magnifica ed entusiasmante: celebrare il genio italiano e, con questo, la bellezza, i valore e la cultura di un Paese straordinario. Noi siamo pronti.

città da vedere nel 2021

città da vedere nel 2021

Rotterdam – Paesi Bassi

Rimandato a maggio 2021 l’Eurovision Song Contest che dovrebbe vedere Rotterdam, e in questo caso l’Ahoy Arena, come palcoscenico ideale. Che sia Rotterdam o meno la città designata per ospitare la famosissima competizione canora internazionale, la città ha comunque tanto da offrire ai suoi visitatori in ogni occasione. A circa 40 minuti dal centro di Amsterdam, Rotterdam rappresenta una bellissima fuga dal caos della capitale dei Paesi Bassi e un’ottima destinazione per gli amanti di arte e design. All’inizio di Febbraio 2021 potrete assistere all’Art Rotterdam week, la settimana in cui eventi, mostre ed esibizioni trasformano la città olandese in una vera e propria mecca per gli appassionati d’arte. Se siete in città, non perdetevi le Case cubiche di Piet Blom, nel quartiere di Oude Haven, una passeggiata fra le gallerie e le boutique del quartiere hipster di Witte de Withstraat, e una visita al Witte de With Center for Contemporary Art, e ai musei Kunsthal e Museum Boijmans Van Beuningen, con una collezione di opere di Rembrandt, Rubens, Renoir, Cézanne, Monet, Van Gogh, Kandinsky, Dalí e Magritte, per citarne alcuni.

dove andare in autunno

Vilnius, Lituania

Giovani artisti emergenti che hanno fatto conoscere il proprio talento negli ultimi anni, una scena alternativa di tutto rispetto e un legame profondo tra la contemporaneità e forme d’arte più tradizionali come la letteratura e il teatro stanno disegnando un presente di opportunità e sbocchi creativi in Lituania. Uno scenario culminato con la vittoria del Leone d’oro proprio del Padiglione Lituania alla 58esima Esposizione Biennale Arte di Venezia, con l’opera Sun & Sea (Marina). Dopo aver attraversato il caratteristico centro storico di Vilnius, Patrimonio dell’Umanità UNESCO, fate visita al bellissimo MO Modern Art Museum, inaugurato solo nel 2018, e da lì al non distante CAC, Museo d’arte Contemporanea. Dal centro di Vilnius spostatevi nei dintorni, per una vera immersione nel verde del paese, fino a raggiungere il Lago Galve e il Castello di Trakai, l’unica fortezza dell’Europa dell’Est a sorgere su un’isola (anzi, su 3!).

vilnius lituania citta 2021 europa (2)

Modica

Anche l’Italia festeggerà molti dei suoi scrittori più grandi nel corso del 2021, dal già citato Alighieri, a Montale, al quale Genova tributerà eventi e manifestazioni per i 125 anni dalla nascita, fino a Salvatore Quasimodo, nato a Modica, nel Val di Noto, città che si prepara a celebrare i 120 anni dalla nascita del suo più illustre cittadino, e autore di cui si sono da poco conclusi anche i festeggiamenti per il 60esimo anno dalla vittoria del Premio Nobel per la Letteratura. E Modica, candidata a Capitale Italiana della Cultura nel 2021, è pronta ad accogliere curiosi e turisti con le sue bellezze barocche Patrimonio UNESCO e i suoi vicoli assolati in cui risuonano i versi del poeta, tra i più straordinari scrittori del ‘900, e scirocchi di cioccolato. Visitate la Casa Museo Salvatore Quasimodo e poi perdetevi tra le chiese e i saliscendi di una delle più belle città siciliane. Un altro meraviglioso angolo d’Italia vi aspetta!

belvedere modica cosa vedere

Cosa vedere a Modica

Valletta, Malta

Se siete alla ricerca di una meta che combini mare, storia e cultura, ma che vi dia anche spazio per paesaggi selvaggi da esplorare in solitaria e momenti di tintarella a non troppe ore da casa, allora l’isola di Malta potrebbe essere un buon compromesso. Tra le città da vedere nel 2021 che vi consigliamo c’è anche Valletta, un groviglio di strade acciottolate e scalinate, saliscedi e viste spericolate sul blu. Una città di cattedrali e palazzi barocchi, sorti dove una volta c’era il deserto e che vi conquisteranno per sempre, tra vedute  straordinarie e scorci indimenticabili. Iniziate la visita della città dal il Nuovo Parlamento, realizzato su disegno dell’architetto italiano Renzo Piano, quindi perdetevi nel reticolo di chiese, musei e piccoli caffè del centro, fino a raggiungere Pjazza Kastilja e gli Upper Barrakka Gardens, da cui poter scorgere il profilo delle tre città-fortezza di Bormla, Birgu e Isla, proprio davanti a voi. E poi… Tutta la bellezza di un’isola straordinaria, fatta di villaggi in pietra, scogliere a picco sul mare e cale solitarie vi aspetta!

Nuoro

Potremmo quasi parlare di realismo magico, in quel senso mitico di evocare i temi e i paesaggi del mondo sardo e della Barbagia in particolare; un verismo che sfocia nel fiabesco, e che ci restituisce i luoghi dell’infanzia e della vita della scrittrice così come sono e pure con sentimento. Quella scrittura concreta e lirica allo stesso tempo valse a Maria Grazia Deledda il Nobel per la Letteratura nel 1926. Un riconoscimento che per la prima volta verrà assegnato a una donna Italiana e che di fatto traccerà un solco tra il prima e il dopo, dando avvio a tutta una nuova stagione di “scrittrici e poetesse del vero”. Nata a Nuoro nel 1871, Maria Grazia Deledda non è solo una delle più grandi scrittrici italiane, è una voce unica nella storia delle lettere. Nel 2021 ricorrerano i 150 anni dalla nascita della scrittrice e potrebbe essere il mometo perfetto per perdersi nei luoghi della sua vita, visitare la sua Casa Natale (Museo Daleddiano) a Santu Pedru, nel centro di Nuoro, e poi per perdersi tra le spiagge più belle di un tratto di costa italiano impareggiabile e tra gli scenari mozzafiato del Parco del Golfo di Orosei e del Gennargentu. Se statavate pensando a una vacanza in Sardegna, ora avete un’ottima scusa.

nuoro sardegna italia citta da vedere 2021

Chania, Creta – Grecia

Un viaggio nell’isola di Creta non può prescindere da una tappa a quella che molti definiscono la più bella città dell’isola, quella Cidonia che, secondo la leggenda, fu fondata proprio da Minosse. Prendetevi tutto il tempo per perlustrare i calli di Chania e gli angoli più caratteristici della città, dal porto veneziano ai quartieri di Topanas, Splanzia e di Tabakaria, inanellando una dopo l’altra piazze, chiese, sinagoghe, cattedrali ortodosse e moschee, tra cui l’antichissima Moschea dei Giannizzeri. Le ore qui scorrono lente e i ritmi sono davvero quelli di una vita antica, ma di cose da fare nei dintorni ce ne sono. Dalle spiagge da cartoline (meravigliosa quella di Seitan Limania), alla laguna di Balos, fino alle Gole di Samaria, attraversando paesaggi brulli e riarsi, per poi riaffiorare al blu. Se siete sull’isola, non potete ripartire senza aver ammirato gli affreschi del Palazzo di Cnosso e i tesori del Museo archeologico di Heraklion, che custodisce i capolavori della cultura Minoica. Un viaggio straordinario attraverso 5500 anni di storia che vi appassionerà e sorprenderà non poco.

creta chania grecia (1)

Anversa – Belgio

Se non ne aveste già abbastanza di arte e design, Anversa vi aspetta con la sua frizzante scena contemporanea e il suo infinito calendario di mostre, esibizioni ed eventi, ospitati in alcuni dei più interessanti musei d’Europa, ma anche in piccole gallerie, officine, laboratori, cafè… Tutto nella “città dei diamanti” detta tendenza. Peter Paul Rubens ha tracciato un destino inesorabile e legato per sempre il nome della città a quello della storia dell’arte, ma dai capolavori del pittore fiammingo ad oggi, Anversa ne ha visti molti di capolavori. E nell’arte figurativa, così come nella grafica, nel design, nella moda e nell’architettura, dalle ville Art Nouveau del quartiere di Zurenborg, per esempio, agli edifici-scultura ad opera di Vincent van Duysen e Zaha Hadid (iconica la sua Port House), per citarne alcuni. Se siete in città, magari in occasione dell’Antwerp Art Week, vi consiglio di visitare il M HKA, il Museo di Arte Contemporanea, il Plantin-Moretus Museum, dedicato alla storia della stampa, di fare tappa all’hub creativo Pakt, per un pranzo da Racine, e di concludere la passeggiata tra gli edifici in stile Liberty che abbracciano via Cogels-Osylei. Una passeggiata con il naso all’insù, sbirciando tra le vetrate delle ville più signorili della città, tra arredi Art Nouveau e giardini romantici. Un esercizio di ricerca della bellezza, che vi lascerà soddisfatti.

città da vedere nel 2021

Pirano – Slovenia

Città adriatica dalla storia marinara, Pirano è stata da molti definita la città più bella della Slovenia. Di certo, il suo cuore medievale abbarbicato attorno alla grande piazza centrale (Piazza Vecchia, o Piazza 1 Maggio), il reticolo dei suoi vicoli stretti e l’incanto dei suoi palazzi eleganti, dai quai perviene immediato il riferimento veneziano, oltre alle sue preziose saline e scalinate che si sciolgono a mare, fanno di questo gioiello del Mediterraneo una meta perfetta per un weekend a poche ore da casa. Se siete in città, arrampicatevi sulla collina che domina il golfo e su cui sorge la bella Chiesa di San Giorgio, con il suo campanile alto circa 47 metri da cui godere della più bella vista sulla baia, quindi perdete le ore tra il porticciolo e i vicoli pastello del centro storico, prima di spingervi nei dintorni, fino a Portorose, alle falesie del Parco paesaggistico di Strugnano e ai paesaggi del Parco Natuale delle Saline di Sicciole. Un’altra bellissima città da vedere nel 2021.

Pirano Slovenia cosa vedere balkans

Aveiro – Portogallo

Situata nella parte nord-occidentale del Portogallo, tra le città di Coimbra a sud e Porto a nord, dalla quale è raggiungibile con un treno diretto, Aveiro è un borgo marinaro dalla personalità distinta e fiera. La sua cartolina più famosa è probabilmnte quella del canale principale della città, con i tradizionali moliceiros che galleggiano nell’acqua, stagliandosi su una cornice di case pastello rivestite d’azulejos ed edifici in stile Art Nouveau. Iniziate la visita di Aveiro dalla Praça do Peixe, la Piazza principale della città dove prendervi tutto il tempo per un caffè e assaggi di ovos moles, dolcetti tipici all’uovo. A pochi passi troverete il Museo della Città e il Museu de Arte Nova (Art Nouveau Museum), entrambi vicini al Jardim do Rossio e al canale principale di Aveiro, da cui ammirare gli scorci più belli. Se amate il design, vi consiglio una tappa al piccolo villaggio di pescatori di Costa Nova, con le sue caratteristiche casette a righe multicolore, la Vista Alegre Porcelain Factory, una tappa alla stazione centrale di Aveiro, maiolicata con azulejos blu, e alla Cattedrale (Sé Cathedral), prima di una sessione di shopping al Forum Aveiro.

aveiro portogalllo citta da vedere 2021 (2)

aveiro portogalllo citta da vedere 2021 (2)


Se questo articolo sulle 21 Città da vedere nel 2021 in Europa vi è piaciuto, potreste anche essere interessati agli articoli su Dove andare in Primavera, Estate, Autunno e Inverno. Oppure ai Weekend romantici in Italia, o alle Masserie più belle del Salento e agli Hotel con spa in Toscana.

Se siete in cerca di ispirazione, ordinate il mio libro “Finalmente Weekend” e scoprite i 52 weekend perfetti per ogni settimana dell’anno!

40 Shares
Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

You May Also Like

25 Cose da fare a Lanzarote

Cosa fare a Lanzarote? Cosa vedere a Lanzarote? Viaggio alle Isole Canarie: 25 posti da vedere durante una vacanza al mare…