Cosa vedere Bruxelles

Cosa vedere a Bruxelles tra mercati vintage e Art Nouveau

1 Shares
0
0
1

Cosa vedere a Bruxelles, capitale del Belgio e perla delle Fiandre. Weekend nel cuore d’Europa, tra gallerie, mercati vintage e capolavori Art Nouveau.

Cosa vedere a Bruxelles? Capitale del Belgio e dell’Unione Europea, Bruxelles (o Brussels) è un incanto di vie eleganti e piazze signorili, in cui spiccano come pepite d’oro chiese barocche e capolavori dello stile gotico.  Il nome della città è indissolubilmente legato a quello di Magritte e al fascino delle sue tele surrealiste, ma anche a quello del belga Victor Horta, precursore dello stile Art Nouveau e autore di opere architettoniche dichiarate dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. A Bruxelles l’arte la fa da padrona, e anche nelle giornate più grige sarà piacevole perdersi fra le sale ariose di un museo, o tra quelle brulicanti e festose di una libreria del centro, prima di ritrovarsi a sognare in uno degli storici cafè della città.

Cosa vedere a Bruxelles in due giorni

Cosa vedere a Bruxelles / Primo giorno

Ore 11:00 ADAM museum

Il Museo ADAM è un immenso spazio a Nord di Bruxelles, interamente dedicato alla storia del design del XX e XXI secolo, che ospita, tra le altre, una collezione permanente di circa 2000 pezzi iconici in plastica, prodotti dalla metà del secolo scorso ad oggi, ed interessanti mostre temporanee. A due passi, la gigantesca opera in acciaio Atomium, svettante, con i suoi 102 metri di altezza, nel parco Heysel.

Bruxelles Atomium - unsplash

Ore 13:00 Pranzo tipico da Fin de Siècle

Stufati e zuppe, salsicce, pasticci e strudel ancora caldi… Per un pranzo di gusto, in un’atmosfera autentica e scanzonata, raggiungete il civico 9 di Rue des Chartreux. Al ristorante Fin de Siècle sarete certi di trovare piatti della tradizione in un’ambiente gioioso, a poca distanza da una delle vie dello shopping della città.

Ore 14:45 Grand Place

Inscritta dall’UNESCO fra i Patrimoni dell’Umanità, e considerata da molti la più bella piazza del mondo, la Grand Place è un tripudio di sfarzi barocchi e squisiti dettagli gotici a cui tenere gli occhi incollati per ore. Divertitevi a scoprirla da ogni angolo e lasciatevi tentare dal profumo caldo e zuccherino di un waffle appena sfornato, in uno dei chiochetti di dolciumi che fanno capolino sulla piazza.

Bruxelles Grand Place

Grande Place Bruxelles cosa vedere

Ore 15:45 Museo Magritte

La più grande collezione di opere di René Magritte si trova a Bruxelles, città di cieli azzurrini e nuvole spumose e sognanti, spesso presenti nelle tele surrealiste dell’artista. Il Museo Magritte, in Place Royale,  a due passi da Mont des Arts, è uno spazio a più livelli in cui apprezzare oltre 230 capolavori di Magritte, tra sculture, foto e dipinti. Tra questi, non perdete il magnifico “Impero delle Luci”, dove il giorno e la notte convivono in un equilibrio di grande suggestione e incanto.

Raggiungete le Gallerie Reali Saint-Hubert per un tuffo fra le vetrine sfavillanti di cioccolaterie e boutique di design, di questo piccolo centro commerciale del XIX secolo. Tappa imperdibile: la bellissima libreria Tropismes, con pareti specchiate e decori in oro di gran eleganza.

galerie hubert bruxelles

Cosa vedere a Bruxelles / Secondo giorno

Ore 9:45 Shopping vintage al Flea Market

La domenica mattina vola via leggera in Place du Jeu de Balle, nel cuore del caratteristico quartiere di Marolles, tra il via vai di turisti e l’atmosfera allegra del tradizionale mercatino delle pulci di Bruxelles. Attivo dal 1919, il Flea Market di Marolles è una vera istituzione in città. Divertitevi a scovare, fra le bancarelle di vecchi dischi, dipinti ed arredi, chicche vintage e cianfrusaglie varie, il miglior affare.

Bruxelles flea market Marolles

Ore 11:00 Alla scoperta di Marolles

Il distretto di Marolles è tra i più pittoreschi di Bruxelles, con stradine chiuse attorno a cortili e piazze fiorite, brulicanti di gallerie, negozi e laboratori di creativi e designer, tra cui il MAD Lab, fratello del MAD Museum. Tra le cose da visitare a Marolles, oltre al mercato tradizionale: la chiesa di Notre-Dame de la Chapelle e l’Art & Marges Museum, un piccolo spazio dedicato all’arte contemporanea, con opere di artisti locali e internazionali.

Museum Bruxelles

Marolles Bruxelles
Mad Lab

Ore 12:45 Brunch al Café des Minimes

Il Café des Minimes si trova all’ombra di una grande quercia, in Place Poelart, nel cuore del quartiere di Sablon, rinomato per le sue boutique di antiquariato. Per un brunch perfetto,  ordinate uova bénédicte con lardo o salmone affumicato, e concedetevi una fetta di torta viennese, prima di dedicarvi a una sessione di shopping nel quartiere più chic della città.

Cosa vedere a bruxelles

Ore 16:00 Museo Horta

Nato a Gent nella metà del XIX secolo, Victor Horta è il genio che si nasconde dietro ai primi e più grandi esempi di architettura Art Nouveau in Europa. Precursore del nuovo stile e designer moderno, Horta è l’autore di una serie di edifici straordinari di Bruxelles, tra cui l’Hotel Solvay, l’Hotel Tassel e il Van Eetvelde, da lui concepiti come fluide costellazioni di spazi legati fra loro, in una continuità di forme sinuose ed eleganti. La sua Casa Museo (27, Rue Américaine) anch’essa iscritta fra i Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO, è un gioiello imperdibile che vi lascerà il cuore colmo di bellezza e un meraviglioso ricordo di questa città.


Il bellissimo hotel che ci ha ospitati è stato l’Hygge Hotel

Hygge hotel brussels


Cerca un Hotel a Bruxelles


Booking.com

Se questa guida su cosa vedere a Bruxelles vi è piaciuta, potreste anche essere interessati a visitare Anversa, o a spendere un weekend a Praga, Firenze, Londra, Parigi o Marsiglia.


Progetto in collaborazione con Visit Flanders e Visit Brussels.

1 Shares
Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

You May Also Like

25 Cose da fare a Lanzarote

Cosa fare a Lanzarote? Cosa vedere a Lanzarote? Viaggio alle Isole Canarie: 25 posti da vedere durante una vacanza al mare…