cosa vedere a helsinki

Cosa vedere a Helsinki, weekend di natura e design in Finlandia

0 Shares
0
0
0

Cosa vedere a Helsinki in due giorni. Itinerario tra le attrazioni principali, quartieri hipster, musei e poli d’arte della città, per un weekend di natura e design in Finlandia.

Cosa vedere a Helsinki in due giorni? E cosa fare ad Helsinki in inverno, quando la città si risveglia sotto un manto di neve candida, rendendo la capitale finlandese un territorio fiabesco e tutto da esplorare? Un salto fra le luci del Natale o un viaggio a Helsinki a Capodanno, quando la città è ammantata di neve e la magia della festa luccica nell’aria, è un’esperienza che dovreste fare. Tanto più perché Helsinki sembra averne molte di sorprese da custodire. Foreste e laghi incantati, avvolti da un’atmosfera fiabesca nei mesi invernali, un arcipelago sconfinato di isole e parchi naturali, piste di pattinaggio e winter gardens, ma anche musei e vie dello shopping, l’immancabile rito della sauna e la possibilità di conoscere da vicino alcuni tra gli esempi più straordinari della storia del design moderno… Il tutto, rischiarato dalla romantica e parsimoniosa luce del Nord, che qui in Finlandia sa come scaldare il cuore.

Se state organizzando il vostro viaggio al Nord e vi state chiedendo cosa vedere a Helsinki e dintorni per Natale o Capodanno, o avete deciso di visitare la capitale della Finlandia durante l’inverno, questa guida vi mostrerà un itinerario perfetto per visitare Helsinki in due giorni e carpirne in poche ore tutta la magia. Un itinerario che, in realtà, è perfetto per ogni stagione e che può essere un buon punto di partenza per visitare i dintorni di Helsinki e magari arrivare fino a Rovaniemi, Capitale della Lapponia, per visitare la casa di Babbo Natale (sperando di avvistare anche l’aurora boreale). da Helsinki, inoltre, potrete anche raggiungere la Russia in traghetto e visitare la bellissima città di San Pietroburgo.

Cosa vedere a Helsinki in due giorni

Cosa vedere a Helsinki / Primo Giorno

Ore 10:00 Colazione a Kallio

Una colazione a base di pane a lievitazione naturale, accompagnato da uova, formaggi, yogurt e frutta fresca, oppure dalle immancabili aringhe, è quello che ci vuole per cominciare la giornata in questa città del Nord. L’indirizzo giusto è Way Bakery,  nel  quartiere di Kallio, il più vibrante tra i distretti della città. Dopo colazione, fate una visita nei dintorni, dove un tempo abitavano gli operai e dove oggi ci sono laboratori di designer e giovani imprenditori. Passeggiando tra le case in stile liberty, raggiungete il parco con la Statua dell’orso. Lungo la strada, troverete negozi vintage e mercatini delle pulci, vivaci caffetterie e locali alla moda.

Ore 12:00 Centro storico e Cattedrale

Raggiungete il centro della città e visitate la Cattedrale in stile neoclassico, risalente alla metà dell’Ottocento e con una pianta ispirata al Pantheon di Parigi. Passeggiate nel viale alberato degli Esplanadi, animato durante le feste natalizie dalle bancarelle illuminate a festa. Quindi, arrivate fino alla Piazza del Mercato, affacciata sul golfo. La grande fontana con i leoni marini e la statua della ninfa che emerge dal mare è il simbolo della città. Da lì, proseguite in direzione del vecchio porto, nella zona di Katajanokka, per visitare la chiesa ortodossa di Uspenski.

dove andare inverno vacanza

Ore 13:00 Pranzo all’Old Market Hall

Il posto giusto per un pranzo in “stile finlandese” è il vecchio mercato coperto, affascinante struttura dal sapore retrò, che guarda il mare e ospita bancarelle di cibo di ogni sorta. Salmone affumicato e marinato, carne di alce, gamberi e formaggi erborinati, vengono serviti direttamente al banco. Si mangia quasi sempre in piedi, ma ne vale la pena.

food helsinki cosa vedere

Ore 14:30 Design Museum

Helsinki ha un’anima votata al design, come dimostrano i marchi famosi in tutto il mondo che sono nati proprio in questa città. Se volete avere un assaggio di questa rinomata tradizione artisitca, fate tappa al Design Museum, con una collezione permanente che dalle origini della storia del design, passa per i capolavori di Alvar Aalto e arriva ai giorni nostri.

helsinki cosa vedere

Ore 16:30 Shopping nel Design District

Dopo la visita al museo, perdetevi per le strade del Design District alla ricerca di un pezzo vintage o di un regalo per gli amici.  Marimekko, con gli splendidi tessuti, Artek, e Iittala, con le meravigliose stoviglie e i bicchieri colorati, sono solo alcuni dei grandi nomi del design finlandese che troverete nei negozi. Tutto il distretto, peraltro, pullula di piccoli laboratori artigianali.

helsinki

Cosa vedere a Helsinki / Secondo giorno

Ore 09:00 Semla e dolci alla cannella

La Patisserie Teemu & Markus è l’indirizzo giusto per fare il pieno di dolcezza, prima di cominciare il vostro secondo giorno a Helsinki. In un ambiente piccolo, ma molto curato, potrete gustare pani dolci aromatizzati al cardamomo e alla cannella, donuts zuccherate, fragranti croissant, biscotti, torte e un vasto assortimento di piccola pasticceria.

helsinki finlandia

Ore 11:00 Arte contemporanea al Kiasma

Dopo colazione, dirigetevi a piedi verso Töölönlahti, il polo culturale che oltre alle sale destinate alla musica classica e ai concerti, ospita il Museo Kiasma, la Biblioteca Oodi e Amos Rex, l’avveniristico progetto di  Amos Anderson, spazio multifunzionale con un museo d’arte, un cineteatro e un ristorante.

Il Museo Kiasma, il cui progetto è firmato da Stevel Holl, vi stupirà per la sua forma che richiama quella della sinapsi generata dall’incrocio dei cromosomi, il chiasma appunto. Due diversi corpi, uno rettilineo e uno curvo, che si intersecano a creare volumi e spazi irregolari in un continuo movimento che prosegue anche nelle sale interne dell’edificio, mosse da scale e pareti ricurve. Nel museo, potrete ammirare una collezione di arte contemporanea tra le più importanti della Scandinavia.

cosa vedere a helsinki

cosa vedere a helsinki

Ore 14:00 Le geometrie della Biblioteca Oodi

Quanto i libri contino per i finlandesi lo dimostra il fatto che in questo Paese esiste una legge per normare il lavoro dei bibliotecari: il Library Act. Non vi stupirà quindi la vista di questo tempio dei libri, la nuova Biblioteca Oodi (Oodi Helsinki Central Library), un edificio dalle linee essenziali, realizzato in legno di abete finlandese e pensato per essere un vero e proprio punto di incontro e condivisione di idee.

cosa vedere a helsinki

Ore 16:00 La Chiesa nella roccia

La famosa Chiesa nella Roccia (Temppeliaukion church), con la sua cupola in rame che sporge dalle rocce come un’astronave aliena, è un moderno edificio di culto che ha faticato ad entrare nel cuore dei finlandesi, ma che ha oggi un posto privilegiato tra le attrazioni più amate della città. Con un po’ di fortuna, potreste anche assistere a uno dei tanti concerti che si tengono all’interno della Chiesa con cadenza periodica.

Ore 17:30 Sauna con vista

Non potete lasciare Helsinki senza aver provato il rito della sauna, magari da Loyly, una moderno edificio in legno di forma piramidale, con grandi terrazze affacciate sul Baltico. Ricordatevi di prenotare, e che qui si entra in sauna senza indossare il costume.

helsinki sauna

helsinki

DOVE DORMIRE A HELSINKI

Hotel F6, Fabianinkatu, 6

 

Se questa guida su cosa vedere a Helsinki in un giorno o due giorni vi è stata utile, potreste anche esssere interessati alle mie guide sulle altre città scandinave di Stoccolma e Copenaghen, altre capitali del Nord come Edimburgo, Londra, Amsterdam e Bruxelles, oppure potreste lasciarvi tentare dalle tante mete che ho incluso nella mia guida su Dove andare in inverno.

Se siete in cerca di ispirazione, potete acquistare il mio libro “Finalmente Weekend” e scoprire i 52 weekend perfetti per ogni settimana dell’anno!

0 Shares
Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

You May Also Like

25 Cose da fare a Lanzarote

Cosa fare a Lanzarote? Cosa vedere a Lanzarote? Viaggio alle Isole Canarie: 25 posti da vedere durante una vacanza al mare…